Cos’è una prolunga per la ricarica di veicoli elettrici?

prolunga auto elettrica

Cos’è la FAQ Series di e-zoomed? Brevi risposte a domande relative alla guida di un’auto elettrica! Se avete domande, scriveteci a shop-it@ezoomed.com!



Ricaricare un veicolo elettrico: le basi


Per saperne di più sulla ricarica di veicoli elettrici a zero emissioni, vi consigliamo di leggere i seguenti articoli:


Iscriviti alla nostra newsletter

Prolunghe per auto elettriche


Uno dei vantaggi di possedere un veicolo ibrido plug-in (PHEV) o un veicolo elettrico a batteria (BEV) è che può essere ricaricato comodamente a casa (o in azienda). Un veicolo convenzionale con motore a combustione interna (ICE) a benzina o diesel non può farlo!

Oltre alla comodità di ricaricare un’auto elettrica a casa, c’è anche un notevole potenziale di risparmio, in particolare per quelle famiglie (e imprese) che sfruttano i vantaggi dell’energia solare abbinata a batterie di accumulo. Incoraggiamo i consumatori a installare energia verde a casa. È un bene per l’ambiente e per il portafoglio! Un’auto elettrica ricaricata con energia rinnovabile raggiunge zero emissioni di scarico.

Anche se è possibile farlo, noi di e-zoomed sconsigliamo l’uso di una presa domestica per ricaricare un’auto elettrica. Raccomandiamo l’installazione di una wallbox come myenergi zappi, compatibile con l’energia solare!


Che cos’è una prolunga per veicoli elettrici?

Una prolunga per auto elettriche è un tipo specifico di cavo EV utilizzato per estendere la portata di una colonnina di ricarica.
Una prolunga EV è uguale a una prolunga domestica?No. Esistono differenze tecniche significative tra una prolunga per la ricarica dei veicoli elettrici e una prolunga domestica. Per evitare qualsiasi dubbio, non utilizzare mai una prolunga domestica per ricaricare un’auto elettrica. Non è sicuro e comporta dei rischi. Inoltre, può compromettere la garanzia della wallbox o del veicolo elettrico (EV).
Un cavo EV standard di tipo 1 o 2 è uguale a una prolunga?No. Anche se i cavi di ricarica EV standard di tipo 1 o 2 siano in una certa misura simili a un cavo di prolunga per auto elettriche, un cavo EV standard di tipo 1 o 2 non è e non può essere usato come prolunga.
Posso utilizzare una prolunga per estendere la distanza tra la colonnina e l’auto da ricaricare?Sì, è possibile. La prolunga EV deve però avere le specifiche tecniche (grado IP, ecc.) e la certificazione appropriate.
e-zoomed consiglia l’uso di una prolunga EV?In generale, non consigliamo l’uso di una prolunga per ricaricare i veicoli elettrici. Riteniamo che sia meglio sostituire la wallbox o utilizzare un cavo per veicoli elettrici standard più lungo. Si tratta di una scelta più sicura ed efficiente a lungo termine (e un investimento migliore). Ricordiamo che esistono colonnine di ricarica con già il cavo integrato e modelli senza cavo incorporato (o con “presa”). Entrambi i tipi presentano vantaggi e svantaggi. Uno degli svantaggi di una wallbox con cavo integrato è che la lunghezza del cavo collegato è fissa. La maggior parte è dotata di un cavo di lunghezza inferiore a 8 m, ma è più comune la lunghezza di 5 m. In realtà, l’aumento di popolarità dei punti di ricarica senza cavo incorporato è proprio dovuto al fatto che non si è vincolati alla lunghezza del cavo di ricarica. Non è raro che per la ricarica di un’auto elettrica con una wallbox con presa si utilizzi un cavo lungo fino a 50 m. Se avete già una stazione con cavo incorporato e non volete sostituirla, una delle opzioni è quella di acquistare una prolunga.
Una prolunga EV è la stessa cosa di un caricatore portatile per auto elettriche?No. Un caricatore portatile incorpora alcune caratteristiche tecniche per consentire la ricarica dei veicoli, in particolare un protocollo di comunicazione. In altre parole, una prolunga EV non può caricare un’auto elettrica senza un punto di ricarica (portatile o fisso).
Posso utilizzare più prolunghe EV per estendere ulteriormente la “portata” della mia wallbox?No. Questo approccio non è sicuro né affidabile per la ricarica di un’auto elettrica.
Ci sono consigli utili?Si. Verificate con il produttore dell’auto elettrica e della colonnina di ricarica se l’uso di una prolunga EV può influire sulla validità delle rispettive garanzie.

Articoli correlati



Prodotti in evidenza



Autore

Ashvin Suri

Ashvin ha lavorato in ambito energie rinnovabili, efficienza energetica e nel settore delle infrastrutture dal 2006. Si è appassionato per tutto quello che riguarda la transizione ad un’economia basata su basse emissioni di CO2 e mobilità elettrica. Ashvin ha iniziato la sua carriera lavorativa nel 1994 lavorando a New York in banche d’investimenti. Dopo il master presso la London Business School (1996-1998) ha continuato a lavorare nello stesso settore a Londra presso Flemings e, a seguire, JPMorgan. I suoi ruoli hanno sempre avuto parte nella consulenza finanziaria, fusioni e acquisizioni e raccolta di capitali per investimento. Ha lavorato in diversi mercati, tra cui ingegneria, aerospaziale, petrolifero, aereoportuale e automotive sia in Asia che in Europa. Nel 2010 è stato co-fondatore di una piattaforma per lo sviluppo di grossi impianti solari per investimento, sia a terra che a tetto, in UK, Italia, Germania e Francia. Ha fatto anche da consulente in diversi progetti nel campo delle energie rinnovabili (eolici e solari) per investitori istituzionali e produttori di energia indipendenti. È stato anche consulente in mercati internazionali, come l’India, compreso il TVS Group, gruppo Indiano leader nel mercato automotive. Ashvin è stato anche consulente per il gruppo Indian Energy facente parte del fondo Guggenheim (capitale da 165 miliardi di US$). È stato anche consulente per il gruppo AMIH (capitale 2 miliardi di US$, con sede a Singapore). Ashvin ha anche lavorato nel mercato immobiliare e in quello delle infrastrutture, compreso il Matrix Group (capitale 4 miliardi di US$) che ha lanciato il primo fondo istituzionale Indiano nel settore immobiliare, per il quale ha contribuito con un forte supporto istituzionale dai mercati UK e Europeo. È stato anche consulente nel settore delle infrastrutture per l’acqua potabile, incluso un Gruppo Svedese leader nel settore. Fa anche parte del comitato consultivo del Forbury Investment Network e nella startup di diverse società di capitale

Acquista prodotti di mobilità elettrica

Iscriviti alla nostra newsletter

In questo sito sono utilizzati cookies tecnici necessari per migliorare la navigazione e cookies di analisi per elaborare statistiche.

Puoi avere maggiori dettagli visitando la Cookie Policy e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, selezionando Impostazioni Cookies.
Selezionando Accetto esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.

Privacy Settings saved!
Privacy Settings

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies are necessary for the website to function and cannot be switched off in our systems.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
0