Toyota RAV4: guida completa al SUV ibrido plug-in per l’Italia

Toyota RAV4 suv elettrico
Prezzo: Da 49.500 €
Tipo di veicolo elettrico: Veicolo ibrido plug-in (PHEV)
Tipo di carrozzeria: SUV
Dimensione della batteria: 18.1 kWh
Autonomia elettrica (WLTP): 74 km
Emissioni di scarico: 22 g

Panoramica


Toyota Motor Corporation, conosciuta semplicemente come Toyota, è uno dei più grandi produttori di automobili al mondo e ha sede ad Aichi in Giappone. La casa automobilistica ha conquistato una fama invidiabile per lo sviluppo e la commercializzazione di veicoli ibridi ecologici. Toyota ha uno dei più grandi portafogli di veicoli ibridi “leggeri” (MHEV), attualmente 11 modelli ibridi “mild”. Produce con profitto anche veicoli elettrici a idrogeno (FCEV). L’offerta di veicoli elettrici e ibridi plug-in Toyota comprende:

Oltre al marchio Toyota, l’azienda possiede anche i marchi Hino, Lexus, Ranz e Daihatsu.



Veicoli elettrici: tutto quello che c’è da sapere


Per saperne di più sulla guida elettrica a zero emissioni, vi consigliamo di leggere i seguenti articoli:


Iscriviti alla nostra newsletter

Toyota RAV4 SUV plug-in hybrid


RAV4 è il primo crossover compatto della casa automobilistica giapponese. È stato introdotto nel 1994. L’acronimo RAV deriva da “Ricreational Activity Vehicle”, ossia “veicolo per attività ricreative”. La variante ibrida plug-in è stata lanciata nel 2019 all’Auto Show di Los Angeles. Le vendite in Giappone sono iniziate nel 2020.

Anche se RAV4 è stato lanciato molti decenni fa, è sorprendentemente come la variante ibrida del SUV sia stata introdotta tardi, considerando anche il primato di Toyota nella tecnologia ibrida. Nonostante l’aumento della concorrenza nel segmento dei SUV compatti, RAV4 ibrido plug-in ha molto da offrire, sia alle famiglie che ai conducenti di auto aziendali.

Il SUV ibrido plug-in Toyota ha una batteria EV da 18,1 kWh, con un’autonomia WLTP fino a 74 km. Sia le dimensioni della batteria EV che l’autonomia elettrica a zero emissioni dichiarata sono superiori alla media rispetto ad altri ibridi di questo segmento.

L’autonomia reale sarà inferiore, probabilmente più vicina a 68 km, garantendo comunque una maggiore efficienza del veicolo elettrico (EV). A seconda del luogo di ricarica (pubblica o domestica) e del costo della ricarica, guidare un’auto elettrica costerà tra i 5 e i 10 centesimi al chilometro, ossia molto meno rispetto al motore a combustione interna (ICE). L’autonomia di oltre 60 km può essere sfruttata sia in città che in autostrada.

Per sfruttare al meglio modalità elettrica è necessario adottare l’abitudine di ricaricare regolarmente la batteria, facile quanto ricaricare uno smartphone. Noi di e-zoomed sconsigliamo l’uso di una presa domestica per la ricarica di un veicolo elettrico. Raccomandiamo un approccio “a rabbocco” per i veicoli elettrici. In questo modo, la modalità elettrica può essere utilizzata più spesso e una ricarica regolare è anche meglio per la manutenzione della batteria a lungo termine. Toyota offre una garanzia di 10 anni o 240.000 km per la batteria EV. Il SUV ibrido è dotato di un caricatore di bordo da 6,6 kW e può essere ricaricato completamente in 2,5 ore.

Guidando regolarmente in modalità elettrica aumenta l’efficienza del veicolo, riducendo così i costi di gestione. La casa automobilistica ha dichiarato un consumo di carburante fino a 1 l/100km, ma per ottenere questo risultato è necessario sfruttare la modalità elettrica. I consumi dell’ibrido saranno sicuramente inferiori rispetto alla variante con motore a combustione interna (ICE).

La prestazione di Toyota RAV4 è discreta. Il veicolo elettrico (EV) combina un motore a benzina ibrido AWD-i da 2,5 litri con un motore elettrico alimentato dalla batteria EV. Nonostante il peso aggiuntivo della batteria EV, il SUV RAV4 può raggiungere 0-100 km/h in 6,0 secondi. L’auto elettrica eroga 306 CV di potenza massima e 270 Nm di coppia. La velocità massima è di 180 km/h. In modalità elettrica, la guida è più raffinata e silenziosa.

L’abitacolo è spazioso e pratico, ma giustifica il prezzo di listino. Toyota offre una serie di funzioni e tecnologia tra cui Toyota Touch 2 con Go Navigation, sistema multimediale Toyota Touch 2 da 9″ con integrazione smartphone (Apple CarPlay e Android Auto), fari follow-me-home, schermo multi-informazioni da 7″, cruise control adattivo, interruttore per il riconoscimento vocale sul volante, telecamera per la retromarcia, sistema pre-collisione con rilevamento diurno e notturno di pedoni e ciclisti, avviso di superamento della linea di corsia e altro ancora. L’ibrido plug-in è disponibile con trazione integrale e offre uno spazio buono per i passeggeri. Lo spazio del bagagliaio è compromesso a causa del posizionamento della batteria EV di bordo (520 L) ma rimane comunque utile!

Il SUV ha basse emissioni di scarico (22g CO2/km).


PRO CONTRO
Batteria di dimensione maggiori rispetto ad altri plug-inQualità degli interni da migliorare
Buona autonomia ed economico in modalità elettricaCaricatore di bordo da 6.6 kW CA
Trazione integrale (AWD) come standardPiù costoso delle alternative

Gallery


Toyota RAV4 SUV ibrido plug-in [Fonte: Toyota]


Una prima occhiata
Tipo di veicolo elettrico:Veicolo elettrico ibrido plug-in (PHEV)
Tipo di veicolo:SUV
Motore:Benzina/Elettrico (2.5 Ibrido AWD-i)
Disponibile in Italia:

Allestimenti (2 Opzioni)
Dynamic+ (da 49.500 €)
Style+ (da 54.000 €)

Batteria & Emissioni
Tipo di batteria:Ioni di litio
Capacità della batteria:Disponibile in un pacco batteria (18.1 kWh)
Ricarica:Caricatore di bordo: 6.6 kW CA (ricarica completa della batteria in 2.5 ore)
Porta di ricarica:Tipo 2
Cavo di ricarica:Tipo 2
Emissioni di scarico:22 g (CO2/km)
Garanzia della batteria:10 anni o 240.000 km

Costo medio per la ricarica domestica
Capacità netta della batteria: 8.8 kWh1.94 €
Capacità netta della batteria: 11.6 kWh2.55 €
Capacità netta della batteria: 12.0 kWh2.64 €
Capacità netta della batteria: 13.1 kWh2.88 €
Capacità netta della batteria: 14.1 kWh3.10 €
• Nota 1: Il costo medio dell’elettricità domestica in Italia varia a seconda della regione, del fornitore e del tipo di energia utilizzata. Una media è di 22 centesimi per kWh.
• Nota 2: Non tutti i produttori di veicoli elettrici mettono a disposizione i dati sulla capacità netta della batteria, infatti in alcuni casi non è indicato se si tratta di capacità lorda o netta della batteria. In generale, la capacità netta della batteria è compresa tra l’85% e il 95% della capacità lorda disponibile.

Tempi di ricarica (Panoramica)
Ricarica lenta CA (3 kW – 3.6 kW):6 – 12 ore (a seconda della dimensione della batteria & livello di carica)
Ricarica veloce CA (7 kW – 22 kW):3 – 8 ore (a seconda della dimensione della batteria & livello di carica)
Ricarica rapida CA (43 kW):0-80%: da 20 a 60 minuti (a seconda della dimensione della batteria & livello di carica)

Dimensioni
Altezza (mm):1690
Larghezza (mm):1855
Lunghezza (mm):4600
Passo (mm):2690
Diametro di sterzata (m):11,8
Capacità del bagagliaio (l):520

2.5 Hybrid AWD-i
Capacità della batteria:18.1 kWh
Autonomia elettrica (WLTP):74 km
Consumo energia elettrica (Wh/km):102
Consumo carburante (l/100km):1.0
Ricarica:Caricatore di bordo: 6.6 kW AC
Velocità massima:180 km/h
0-100 km/h:6.0 secondi
Guida:Trazione integrale (AWD)
Potenza massima (CV):306 (output sistema ibrido)
Coppia (Nm):227 (270 elettrico)
Trasmissione:Automatica
Posti:5
Porte:5
Peso (kg):1.930-1.995
Colori:5
Valutazione di sicurezza EURO NCAP:5 stelle

Articoli correlati



Prodotti in evidenza


Nel nostro shop, troverete una selezione di stazioni di ricarica e cavi di alta qualità sia di Tipo 1 che di Tipo 2, disponibili da 2 a 45 metri, tra cui una serie di cavi progettati appositamente per la ricarica di veicoli Tesla.


Autore

Ashvin Suri

Ashvin ha lavorato in ambito energie rinnovabili, efficienza energetica e nel settore delle infrastrutture dal 2006. Si è appassionato per tutto quello che riguarda la transizione ad un’economia basata su basse emissioni di CO2 e mobilità elettrica. Ashvin ha iniziato la sua carriera lavorativa nel 1994 lavorando a New York in banche d’investimenti. Dopo il master presso la London Business School (1996-1998) ha continuato a lavorare nello stesso settore a Londra presso Flemings e, a seguire, JPMorgan. I suoi ruoli hanno sempre avuto parte nella consulenza finanziaria, fusioni e acquisizioni e raccolta di capitali per investimento. Ha lavorato in diversi mercati, tra cui ingegneria, aerospaziale, petrolifero, aereoportuale e automotive sia in Asia che in Europa. Nel 2010 è stato co-fondatore di una piattaforma per lo sviluppo di grossi impianti solari per investimento, sia a terra che a tetto, in UK, Italia, Germania e Francia. Ha fatto anche da consulente in diversi progetti nel campo delle energie rinnovabili (eolici e solari) per investitori istituzionali e produttori di energia indipendenti. È stato anche consulente in mercati internazionali, come l’India, compreso il TVS Group, gruppo Indiano leader nel mercato automotive. Ashvin è stato anche consulente per il gruppo Indian Energy facente parte del fondo Guggenheim (capitale da 165 miliardi di US$). È stato anche consulente per il gruppo AMIH (capitale 2 miliardi di US$, con sede a Singapore). Ashvin ha anche lavorato nel mercato immobiliare e in quello delle infrastrutture, compreso il Matrix Group (capitale 4 miliardi di US$) che ha lanciato il primo fondo istituzionale Indiano nel settore immobiliare, per il quale ha contribuito con un forte supporto istituzionale dai mercati UK e Europeo. È stato anche consulente nel settore delle infrastrutture per l’acqua potabile, incluso un Gruppo Svedese leader nel settore. Fa anche parte del comitato consultivo del Forbury Investment Network e nella startup di diverse società di capitale

Acquista prodotti di mobilità elettrica

Iscriviti alla nostra newsletter

In questo sito sono utilizzati cookies tecnici necessari per migliorare la navigazione e cookies di analisi per elaborare statistiche.

Puoi avere maggiori dettagli visitando la Cookie Policy e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, selezionando Impostazioni Cookies.
Selezionando Accetto esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.

Privacy Settings saved!
Privacy Settings

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies are necessary for the website to function and cannot be switched off in our systems.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
0