BMW svela le caratteristiche della nuova Gran Coupé i4, ormai molto vicina alla versione che verrà messa in produzione. Questo modello 100% elettrico ha tutto per sfidare a pieno titolo il dominio della Tesla Model 3.


BMW ha svelato in questi giorni ulteriori dettagli sulla concept car i4, Gran Coupé 4 porte puro elettrico, che avrebbe dovuto essere presentato ufficialmente all’International Motor Show di Ginevra previsto nelle scorse settimane, poi cancellato a causa dell’emergenza COVID19. La presentazione è stata quindi fatta online.

Nonostante la vasta esperienza nel campo dell’elettrico della Casa Tedesca, che a partire dalla BMW i3 ha a listino un nutrito numero di veicoli puri elettrici (BEV – Battery Electrich Vehicle), c’è voluto un po’ di tempo per introdurre sul mercato un nuovo modello 100% elettrico come la Gran Coupé i4.


BMW i4 concept (Fonte: BMW)

Vediamo qualche dettaglio in più:

  • La BMW i4 riveste un ruolo strategico nei piani di mobilità elettrica della BMW, che prevede di mettere sul mercato 25 veicoli elettrici entro il 2025, di cui 12 puri elettrici. Avendo come base di partenza un 2019 in cui la società Tedesca dichiara di aver venduto 140.000 veicoli elettrici, è evidente che non vuole giocare solo un ruolo da comprimaria nel processo di elettrificazione del mercato automotive.
  • La nuova vettura sarà dotato di pacco batteria da 80 kWh, in grado di garantire 600 km di autonomia (sulla base del ciclo WLTP).

BMW i4 concept (Fonte: BMW)

  • Decisamente interessanti le prestazioni: il motore con potenza massima di 390 kW (530 CV) garantirà un’accelerazione da 0 a 100 km/h di circa 4 secondi, e una velocità massima di oltre 200 km/h.
  • Saranno possibili 3 modalità di guida Core, Sport ed Efficient, in ognuna delle quali il display modifica grafica, funzioni e illuminazione a led interna. Nella variante Efficient debutta l’Assisted Driving View, che integra i dati dei sensori di bordo per offrire al guidatore la possibilità di anticipare le proprie manovre e migliorare i consumi.

BMW i4 concept (Fonte: BMW)

  • La i4 si basa sulla quinta generazione della tecnologia BMW eDrive, già utilizzata anche nella BMW iX3 che verrà estesa in futuro anche sugli altri veicoli puri elettrici, inclusa la BMW iNEXT.  
  • La linea è elegante, con particolare attenzioni ai dettagli aerodinamici, come gli elementi diffusori posteriori o i cerchi esclusivi, che non solo ottimizzano la resistenza dell’aria, ma sottolineano anche la dinamica complessiva.

BMW i4 concept (Fonte: BMW)

  • La produzione della BMW i4 è prevista per il 2021 nello stabilimento di Monaco di Baviera.
  • Tra le peculiarità di questo modello, troviamo anche il suono, sviluppato con il marchio BMW IconicSounds Electric dal compositore di fama mondiale Hans Zimmer insieme al designer sonoro BMW Renzo Vitale.
  • I suoni saranno diversi in base anche alle modalità di guida, dai suoni di guida più soft in modalità “Core” ai suoni più intensi e pronunciati della modalità “Sport”. Sono inclusi anche i suoni dell’apertura della portiera e lo scenario iniziale mentre il veicolo parte.
  • La carrozzeria è verniciata nella tinta Frozen Light Copper, ispirata al prototipo della iNext.
  • I prezzi ad oggi non sono stati ancora rivelati al pubblico.

Per chiudere, ricapitoliamo i dati salienti.

Motorizzazioni e batteria

  • Taglia della batteria: 80 kWh.
  • Tipo di batteria: non dichiarata.
  • Autonomia: 600 km (ciclo WLTP).
  • Capacità di ricarica: non dichiarata.
  • Emissioni di CO2: 0 (g/km).

Potenza e Performance

  • 0-100 kmh: 4 secondi.
  • Velocità massima: 200 km/h.
  • Potenza: 390 kW (530 CV).
  • Coppia max: non dichiarata.

Vai sulla nostra home page ed iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultima novità. E seguici anche su Facebook, LinkedIn e Twitter o visita il nostro shop online per accedere ai migliori prodotti da noi selezionati nel mercato della mobilità elettrica.



Autore

Roberto Canu

Laureato in Ingegneria Elettronica, Roberto è il co-fondatore di GBSOLS S.r.l. (Green Building Solutions), società dedicata allo sviluppo del mercato dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. In precedenza è stato co-fondatore di Myenergy S.r.l., che dal 2006 è cresciuta nel mercato del fotovoltaico in Italia, e ancora prima ha rivestito diversi ruoli manageriali in Hewlett Packard come responsabile di team internazionali e di progetti multi-organizzazione. E' parte dello staff manageriale di e-zoomed sin dall'inizio del progetto, con il ruolo di responsabile dello sviluppo in Italia e CTO del gruppo.

Acquista un cavo di ricarica

Iscriviti alla nostra newsletter

In questo sito sono utilizzati cookies tecnici necessari per migliorare la navigazione e cookies di analisi per elaborare statistiche.

Puoi avere maggiori dettagli visitando la Cookie Policy e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, selezionando Impostazioni Cookies.
Selezionando Accetto esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.

Privacy Settings saved!
Privacy Settings

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies are necessary for the website to function and cannot be switched off in our systems.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
0