Scopriamo la versione elettrica dell’auto icona dello stile Italiano dalla fine degli anni ‘50


La storia della FIAT 500 inizia nel 1957, quando viene prodotto il primo modello di questa ‘city car’ che diventerà poi un’icona dello stile Italiano in tutta Europa, se non in tutto il mondo (nel 2017, per festeggiarne i 60 anni, il MoMa, Museo di Arte Moderna di New York, ha acquistato un modello di Serie F che è entrato nella galleria permanente della mostra Americana)

La 500 fu prodotta dal 1957 al 1975, ma rimase sempre nel cuore degli Italiani e di casa madre FIAT, che dal 1991 al 1998 lanciò poi la Cinquecento, e nel 2007 la Nuova Fiat 500.

Oggi torna sul mercato con una versione 100% elettrica a zero emissioni, la 500e. Per il momento in versione speciale “La prima”.


500e [Fonte: FIAT]


Vediamo le caratteristiche principali: 87 kW di potenza, 42 kWh di capacità delle batterie per 320 km di autonomia, zero emissioni. Quanto basta per una city car di ultima generazione.

La linea riprende quella classica della 500, con volante rimodellato per ricordare lo stile essenziale della Fiat 500 a due razze del 1957, e l’aggiunta nell’anteriore di moderni fari full led con firma 500, finiture laterali cromate lucide, pulsante di apertura al posto della maniglia e presa di ricarica con connettore Tipo 2 posto sulla fiancata destra.


500e [Fonte: FIAT]


Badge personalizzato, sedili in eco-pelle con monogramma Fiat e 3 tonalità di colore in omaggio ai colori della natura (mineral grey, ocean green, celestial blu) completano gli aspetti stilistici.

Stile che viene poi ulteriormente declinato nei 3 modelli ideati da tre rappresentanti speciali del Made in Italy: Bulgari, Armani e Kartell, ciascuno a rappresentare tre anime di 500: stile, creatività e artigianato.


500e [Fonte: FIAT]


La gestione della batteria è particolarmente accurata:

  • 3 modalità di guida: Normal, Range (in cui si affida tutto al piede destro, con il rilascio dell’acceleratore per attivare la funzione di frenata rigenerativa, capace quasi di arrestare l’auto) e Sherpa, quest’ultima studiata per ottimizzare l’autonomia residua impostando al meglio caricabatteria, aria condizionata, velocità (limitata a 80 km/h) e accelerazione fino all’arrivo a destinazione
  • Ricarica veloce da 85 kW
  • Wallbox per ricarica domestica fino a 7 kW di potenza
  • Cavo di ricarica Mode3 incluso

500e [Fonte: FIAT]

La tecnologia è di livello superiore, con ampia dotazione ADAS e sistemi di guida autonoma di Livello 2:

  • Copilota Fiat con l’Intelligent Adaptive Cruise Control (che gestisce la marcia monitorando la presenza di auto, ciclisti, pedoni) e il Lane Centering (che mantiene la vettura al centro della corsia).
  • Assistenza guida urbana con sensori di parcheggio 360° Drone View per evitare gli ostacoli, blind spot detection con avviso angolo cieco (BSA) e telecamera alta risoluzione posteriore con griglia dinamica.
  • Tutor di emergenza con frenata automatica al riconoscimento di pedoni e ciclisti, sensore di sonnolenza e soglia di attenzione, controllo della linea di carreggiata e chiamata d’emergenza.

Anche la connettività, come oramai tutti i nuovi modelli che vengono messi sul mercato, riveste un aspetto fondamentale:

  • Nuovo sistema infotainment Cinerama da 10,25’’ con navigazione integrata, bluetooth ultra veloce e ricarica wireless per il telefono.
  • Sistema My Remote per verificare dallo smartphone il livello di carica delle batterie e programmare la ricarica, conoscere la posizione esatta dell’auto, bloccare e sbloccare le portiere da remoto.
  • My Wi-Fi per collegare alla rete di 8 dispositivi tramite hot-spot.
  • My Car per fornire informazioni diagnostiche.
  • My Navigation per gestire la destinazione sul navigatore dell’auto, identificare il percorso, verificare le condizioni del traffico, il meteo, le postazioni di rilevamento velocità e i punti di ricarica.

Il prezzo della nuova Fiat 500 «la Prima», versione di lancio solo cabrio con full optional e Easy Wallbox in omaggio, disponibile in numero limitato di 500 esemplari, sarà di € 37.900 (a cui si potranno aggiungere gli incentivi statali e regionali).

Per il momento è possibile preordinarla online versando un deposito rimborsabile di 500 €. Le prime vetture saranno disponibili a Ottobre 2020.

Per chiudere, ricapitoliamo i dati salienti.

Motorizzazioni e batteria

  • Taglia della batteria: 42 kWh
  • Tipo di batteria: ioni di litio
  • Autonomia: 320 km (ciclo WLTP),
  • Capacità di ricarica: 50 km in 5 min o 35 min per l’80% della batteria con fast charger in corrente continua da 85 kW
  • Emissioni di CO2: 0 (g/km)

Potenza e Performance

  • 0-100 kmh: 9 secondi
  • Velocità massima: 150 km/h
  • Potenza: 87 kW (118 Cv)
  • Coppia max: non dichiarata

Vai sulla nostra home page ed iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultima novità. E seguici anche su Facebook, LinkedIn e Twitter o visita il nostro shop online per accedere ai migliori prodotti da noi selezionati nel mercato della mobilità elettrica.



Autore

Roberto Canu

Laureato in Ingegneria Elettronica, Roberto è il co-fondatore di GBSOLS S.r.l. (Green Building Solutions), società dedicata allo sviluppo del mercato dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. In precedenza è stato co-fondatore di Myenergy S.r.l., che dal 2006 è cresciuta nel mercato del fotovoltaico in Italia, e ancora prima ha rivestito diversi ruoli manageriali in Hewlett Packard come responsabile di team internazionali e di progetti multi-organizzazione. E' parte dello staff manageriale di e-zoomed sin dall'inizio del progetto, con il ruolo di responsabile dello sviluppo in Italia e CTO del gruppo.

Acquista un cavo di ricarica

Iscriviti alla nostra newsletter

In questo sito sono utilizzati cookies tecnici necessari per migliorare la navigazione e cookies di analisi per elaborare statistiche.

Puoi avere maggiori dettagli visitando la Cookie Policy e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, selezionando Impostazioni Cookies.
Selezionando Accetto esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.

Privacy Settings saved!
Privacy Settings

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies are necessary for the website to function and cannot be switched off in our systems.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
0